LORENZA BARONCELLI

BOGOTA: UNA GEOGRAFIA INCERTA DI CONFLITTI E CONFINI

Tesi di laurea cum laude
Relatore: Stefano Boeri con Giovanni Caudo e Francesco Careri
Università degli Studi di Roma Tre, Italia


La ricchezza di risorse naturali e la posizione geografica della Colombia, la rendono interessante per analizzare l’impatto dei cambiamenti economici globali sui sistemi urbani.
La sovrapposizione tra le risorse naturali e le condizioni dei paesi in via di sviluppo, insieme con le principali carenze strutturali in tali paesi, offrono una grande opportunità in termini di forza lavoro disponibile e potenziale di investimento, generando così processi di crescita del capitale che sono emblematici per la comprensione della dinamica espansione della metropoli contemporanea.

Il primo capitolo della tesi analizza il processo attraverso il quale la città è arrivata ad assumere la sua attuale incarnazione correlando le dinamiche geopolitiche con il governo territoriale.
Il secondo capitolo mette a confronto l’organizzazione spaziale con l’uso che ne fanno gli individui, prendendo in considerazione tre categorie: densità (concentrazione di elementi simili), nitidezza (il grado di rottura causato tra materiali adiacenti) e purezza (la capacità di un materiale essere un conduttore).
Infine, il terzo capitolo integra una descrizione delle dinamiche spaziali della città con un’analisi dei fattori emotivi che determinano l’uso di un individuo, e quindi la trasformazione, di detto spazio.

UNITO-9